Covid, le nuove regole dal 1° maggio  

🔵 Covid, le nuove regole dal 1° maggio  

  • OBBLIGO DI MASCHERINE AL CHIUSO prorogato FINO AL 15 GIUGNO solo per mezzi di trasporto, cinema, teatri, ospedali e scuole. Nei bar e nei ristoranti, dunque, la protezione non sarà più richiesta; si raccomanda comunque di indossare la mascherina in tutte le situazioni a rischio di contagio.
     
  • Il CERTIFICATO VERDE non cessa di esistere, ma non sarà di fatto più richiesto in Italia. Dal primo maggio scatta l’accesso libero per accedere a tutti quei luoghi dove fino al 30 aprile il certificato verde era obbligatorio nella sua versione “base” o “rafforzata”: bar e ristoranti al chiuso, aerei, treni, traghetti e pullman intra-regionali, palestre e piscine al chiuso, feste e cerimonie, convegni e congressi, discoteche e sale da gioco, cinema, teatri, concerti, fatta eccezione per gli ospedali e le RSA.
     
  • OBBLIGO DELLA MASCHERINA SUL LUOGO DI LAVORO Sui luoghi di lavoro privati continua a trovare applicazione il protocollo di intesa siglato da governo e sindacati (ad aprile 2020 e successive modifiche ed integrazioni). Fino alla pubblicazione di una nuova intesa e nuove disposizioni.
Covid, le nuove regole dal 1° maggio